In evidenza

Abbonati a questo feed
Data di pubblicazione: 28/04/2017
Data di pubblicazione: 26/04/2017

Giovedì 25 maggio 2017, a partire dalle ore 10.00, si svolgerà a Roma la manifestazione nazionale dell’ANP a cui sono invitati i dirigenti scolastici di tutta Italia.

Data di pubblicazione: 22/04/2017

In data 18 e 19 aprile si sono tenuti i due previsti incontri al MIUR, in prosecuzione della riunione indetta dal Capo di gabinetto il 12 aprile scorso.

Data di pubblicazione: 14/04/2017

La riunione di ieri 12 aprile al MIUR, convocata per discutere gli “adempimenti connessi alla valutazione dei dirigenti scolastici” dal Capo di Gabinetto del MIUR è stato una ulteriore occasione per la delegazione ANP di ribadire l’assoluta indisponibilità della categoria ad impiegare tempo in procedure solo burocratiche e dunque inutilmente defatiganti, in quanto prive di ricadute sulle condizioni di lavoro e sulla retribuzione dei dirigenti.

Data di pubblicazione: 14/04/2017

In data 12 aprile 2017, a seguito del contenzioso venutosi a creare in materia di pubblicazione dei dati concernenti i redditi e il patrimonio dei dirigenti pubblici, l’ANAC ha adottato la delibera 382 con cui ha sospeso gli adempimenti relativi all’articolo 14, comma 1, lettere c) ed f) del d.lgs. 33/2013.

Data di pubblicazione: 11/04/2017

Pubblicato il decreto del Giudice del Lavoro di Napoli

Il Decreto del Tribunale di Napoli, sezione Lavoro (n. 10670 del 23 marzo 2017), conferma in modo assolutamente chiaro la tesi sempre sostenuta da Anp in merito all’organico dell’autonomia e all’assegnazione dei docenti alle varie attività programmate dalla scuola.

Data di pubblicazione: 04/04/2017

Pubblichiamo la relazione con cui il Presidente Rembado ha aperto i lavori del Consiglio Nazionale dell’ANP tenutosi a Tivoli in data 1° e 2 aprile 2017.

Data di pubblicazione: 02/04/2017

l Consiglio Nazionale ANP, riunitosi a Tivoli l’1 e il 2 aprile, ha preso in esame la situazione politica generatasi nei rapporti con il Governo in seguito alle ultime decisioni che incidono pesantemente sulle prerogative dei dirigenti delle scuole e, al tempo stesso, sugli interessi dell’utenza. Dopo ampio dibattito è stato votato all’unanimità un Documento di indirizzo sulla cui base saranno emanati nei prossimi giorni tutti gli atti conseguenti, consistenti nella proclamazione dello stato di agitazione della categoria e nell’articolazione tecnica delle forme di protesta ritenute necessarie